Natura ed origini della Bibliografia: una prospettiva disciplinare per la contemporaneità

Autores

  • Fiammetta Sabba Universidade de São Paulo. Faculdade de Filosofia, Ciências e Letras de Ribeirão Preto

DOI:

https://doi.org/10.11606/issn.2178-2075.v7iespp99-133

Palavras-chave:

Bibliografia - Storia e Teoria. Conrad Gesner (1516-1565), Bibliotheca Universalis (1545), Metodo Gesneriano, Pandectae (1548-1549)

Resumo

L’articolo propone lo studio della Bibliotheca Universalis di Conrad Gesner per mezzo della tipologia delle fonti di informazione usate dall’ autore nella sua composizione e della loro rappresentatività bibliografica in relazione alla cultura scritta disponibile all’ epoca. Con questa base, propone la misurazione del grado di ‘universalità’ dell’ opera nella prospettiva della meta desiderata e degli strumenti a sua disposizione. Per questo, se elabora un percorso di revisione delle fonti usate da Gesner, che variano tra cataloghi editoriali, cataloghi di biblioteche oltre che bibliografie propriamente dette, fonti ottenute, nella maggior parte dei casi, durante i viaggi fatti dall’ autore. Si distacca, in questo modo, nella ricostituzione di questo percorso di ricerca di Gesner, l’ attualità del suo progetto bibliografico, che si basa nel principio di registrare il patrimonio scritto, di classificarlo e identificare quello che ancora bisognava rendere pubblico. Inoltre, si sviluppa una discussione che espone le affinità e i parallelismi tra le necessita di una costruzione ‘semantica’ dell’ informazione oggigiorno e l’ attualità, a questo fine, del Metodo Gesneriano.

Downloads

Não há dados estatísticos.

Publicado

2016-08-10

Como Citar

SABBA, F. Natura ed origini della Bibliografia: una prospettiva disciplinare per la contemporaneità. InCID: Revista de Ciência da Informação e Documentação, [S. l.], v. 7, n. esp, p. 99-133, 2016. DOI: 10.11606/issn.2178-2075.v7iespp99-133. Disponível em: http://www.revistas.usp.br/incid/article/view/118778. Acesso em: 19 out. 2020.