Temi Musicali e Temi Ebraici nel Pensiero di Wladimir Jankélévitch

Autores

  • Enrico Fubini Universidade de Turim

DOI:

https://doi.org/10.11606/rm.v7i1/2.59972

Resumo

Wladimir Jankélévitch, filosofo e musicologo, ha dedicato una parte relativamente esigua delle sue riflessioni ad un tema in apparenza secondario ed eterogeneo rispetto ai suoi interessi dominante, cioè alla situazione esistenziale dell'ebreo diasporico nel mondo odierno, delineando così una fenomenologia della coscienza ebraica. Nella immensa produzione filosofica di Jankélévitch tale riflessione occupa una posizione senza dubbio marginale ma tuttavia, dal momento che la sua personalità non ha i caratteri dell’eclettismo, sorge spontanea la domanda se le sue riflessioni sull' ebraismo s'inseriscano nel contesto più generale del suo pensiero o se rimangano un episodio isolato, legato a sue vicende biografiche personali.

Downloads

Não há dados estatísticos.

Biografia do Autor

Enrico Fubini, Universidade de Turim

Ensaista, escritor e professor no Departamento de Música da Universidade de Turim

Downloads

Publicado

1996-12-12

Como Citar

Fubini, E. (1996). Temi Musicali e Temi Ebraici nel Pensiero di Wladimir Jankélévitch. Revista Música, 7(1-2), 93-105. https://doi.org/10.11606/rm.v7i1/2.59972

Edição

Seção

Artigos