Distrattori e chiavi in un cloze lessicale a scelta multipla di livello avanzato: l’opportunità di considerare il giudizio di nativi esperti

Autores

  • Paolo Torresan

DOI:

https://doi.org/10.11606/issn.2238-8281.v0i30p5-31

Palavras-chave:

Teste, Validade, Cloze, Léxico

Resumo

In questa nostra indagine abbiamo somministrato 2 cloze lessicali a scelta multipla, destinati a studenti di livello C2 e tratti dalla certificazione di italiano come lingua straniera CILS (Università per Stranieri di Siena), a due gruppi diversi di nativi esperti (n=37), e abbiamo analizzato le risposte divergenti rispetto a quelle previste dal certificatore. Dall’analisi emerge la plausibilità di alcuni distrattori. Le conclusioni cui giungiamo riguardano la necessità, da parte del certificatore, di ricorrere al giudizio di nativi esperti come forma di validazione del test.

Biografia do Autor

Paolo Torresan

É doutor pela Università Ca’ Foscari di Venezia. Colabora com a Alma Edizioni, editora especializada em publicações relativas ao italiano L2. Publicou inúmeros ensaios e monografias e organizou vários livros, sempre sobre temas ligados ao ensino e à aprendizagem de segundas línguas.

Referências

ALDERSON, C.; CLAPHAM, C.; WALL, D. Language Test Construction and Evaluation. Cambridge: CUP, 1995.

BARNI, M. et al. Linee guida CILS. Certificazione di italiano come LS Università per stranieri di Siena. Perugia: Guerra, 2009.

CAI, H. Partial Dictation as a Measure of EFL Listening Proficiency: Evidence from Confirmatory Factor Analysis. Language Testing, 27: 1-23, 2012.

CONSIGLIO D’EUROPA. Quadro comune europeo di riferimento per le lingue: apprendimento, insegnamento, valutazione (QCER). Firenze: La Nuova Italia, 2002.

HULSTIJN, J. H. Language Proficiency in Native and Non-native Speakers: An Agenda for Research and Suggestions for Second-language Assessment. In Language Assessment Quarterly, 8(3): 229-249, 2011.

MULDER, K.; HULSTIJN, J. H. Linguistic Skills of Adult Native Speakers, as A Function of Age and Level of Education. In Applied Linguistics, 32, 5: 475-494, 2011.

Sitografia

UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA. CENTRO CILS. Analisi delle strutture di comunicazione – Prova n.3. In Livello CILS QUATTRO – C2, Giugno 2009. www.gedi.it/cils/file/89/200/file/c2-q(3).pdf Ultimo accesso: 14 febbraio 2015.

UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA. CENTRO CILS. Analisi delle strutture di comunicazione – Prova n.3. In Livello CILS QUATTRO – C2, Giugno 2012. http://cils.unistrasi.it/public/articoli/200/Files/quaderno_quattro-c2_giugno_2012.pdf Ultimo accesso: 14 febbraio 2015.

TRIPADVISOR ITALIA. http://www.tripadvisor.it/ Ultimo accesso: 14 febbraio 2015.

Testi autentici su cui sono state basate le prove

COME CAMBIA LA LINGUA ITALIANA AI TEMPI DEGLI SMS. La Stampa, 5 gennaio 2012. http://www.lastampa.it/2012/01/05/cultura/come-cambia-la-lingua-italianaai-tempi-degli-smstAxKczqsGQ6jglVptTZRDN/pagina.html Ultimo accesso: 15 giugno 2015.

MARRESE, E. Grammatica: viene avanti uno strano italiano. Colpa di internet e TV? No, nostra. Venerdì di Repubblica: 26-29, 10 aprile 2009.

Publicado

2015-12-27

Como Citar

Torresan, P. (2015). Distrattori e chiavi in un cloze lessicale a scelta multipla di livello avanzato: l’opportunità di considerare il giudizio di nativi esperti. Revista De Italianística, (30), 5-31. https://doi.org/10.11606/issn.2238-8281.v0i30p5-31

Edição

Seção

Artigos